allassalto

26 Marzo 2016

Proiezione in anteprima del documentario:
ALL’ASSALTO – le radici del rap in italiano regia di Paolo Fazzini
Ne parleremo con: PAOLO FAZZINI, C.U.B.A. Cabbal, U_Net, LELEPROX, VANDALO, KINO, CORRADO GIOIA, BABAX, LUCA GRICINELLA, ANDREA CEGNA

All’Assalto – le radici del rap in italiano di Paolo Fazzini
All’Assalto è un’indagine sulle radici del rap in lingua italiana, sulle ‘posse’ che nacquero in giro per l’Italia in situazioni di movimento e no, in grandi città e in piccoli centri. Sotto questa sommaria e imprecisa definizione mutuata dagli Usa si sono raccolti gruppi musicali che ruotavano principalmente attorno a rap, reggae e raggamuffin. Partiti dall’underground hanno guadagnato sempre più terreno nella scena musicale nazionale con politica, controinformazione, impegno sociale afare da ingredienti principali delle rime che correvano spinte dai bassi pompati.
Il racconto di All’Assalto va dal 1989 al 1994 e i nomi dei protagonisti di quell’epoca ci sono tutti: Assalti frontali, 99 posse, Papa Ricky, Sud Sound System, AK47, Menti criminali, Il Generale, Alberto Piccinini, David Nerattini, MC Shark, Sa Razza Posse, Lion Horse Posse, Cuba Cabbal, DJ R, DJ Disastro, e molti altri. Il materiale raccolto è molto e prezioso, e una cosa va tenuta in mente: in quell’epoca il digitale non esisteva, non esistevano nemmeno i comodi device che oggi trasformano tutti in cameraman. Non essendoci cellulari e digitali gli autori hanno raccolto foto stampate e su carta, vhs, cassette, Dat, formati fragili e a rischio, riportati a nuova vita.

Live on Stage:

MENTI CRIMINALI

MentiCriminali_26-03-2016

C.U.B.A. CABAL

CUBACabal_26-03-2016