Category Archives: Dibattiti

GENOVA, VENT’ANNI FA, ADESSO

21 Luglio 2021 – ore 20,30

GENOVA, VENT’ANNI FA, ADESSO
Incontro-dibattito e proiezione del video “I Wanna Be Loved By You” + “La strada” (puntuto commentario “vent’anni dopo”)

Ritorniamo su “Genova 2001”, alla luce dell’oggi.
Nel partecipato incontro di sabato scorso non c’è stato tempo per porre domande, cercare di darvi risposte, discutere. Lo si potrà fare nel nuovo appuntamento che proponiamo, la cui prima e cospicua parte sarà dedicata, appunto, a quelle parole e a quei ragionamenti
che la volta scorsa sono rimasti inespressi.
A questa prima parte ne seguirà una seconda in cui, fra l’altro, vedremo alcuni frammenti d’informazione televisiva, ricuperati di recente, relativi a un’assai interessante (benché poco conosciuta) situazione prodottasi la sera del 20 luglio 2001, dentro l’area del Genoa Social Forum, in piazzale Kennedy. E ne parleremo insieme con alcuni dei compagni che, grazie a un’intesa tanto repentina quanto efficace, questa situazione seppero creare.
Infine, sarà proiettato “I Wanna Be Loved By You”, a nostro avviso il miglior video allora realizzato in ambiti di movimento, che viene oggi riproposto in una nuova versione integrata da “La strada”, un commentario “vent’anni dopo”, a firma: “Da questa parte della barricata”.

Genova 2001: quello che è successo

20 Luglio 2021 – ore 18,00

Genova 2001: quello che è successo

Centro di documentazione contro la guerra: Genova 2001: quello che è successo il 20 e 21 luglio era ed è la democrazia

A 20 anni di distanza dalla mattanza in stile sudamericano nelle piazze, nelle strade, nelle scuole, nelle caserme e nelle carceri di Genova, vogliamo riparlarne perché non vada persa la lezione che, quanto avvenne, non fu la negazione della democrazia, ma una delle facce con cui la democrazia governa e reprime.

Una mattanza preparata dal centro sinistra, dal governo Amato, con la violenta repressione della manifestazione del 17/3/2001 contro il Global Forum a Napoli; e condotta dal centro destra, dal governo

Berlusconi, con la violenza di stato premeditata contro tutti i manifestanti convenuti a Genova.
Vogliamo parlarne perché le motivazioni alla base delle mobilitazioni di allora oggi ci sono ancora e sono divenute ben più profonde. Vogliamo parlarne perché tutti i movimenti che si manifestano a
scala internazionale, dovranno necessariamente fare i conti con l’illusione, che ancora permane, particolarmente nel mondo occidentale, che i governi capitalisti si limitino ad una gestione sempre “pacifica” e democratica delle contraddizioni sociali, delle mobilitazioni degli sfruttati.

Centro di documentazione contro la guerra
informazioni, materiali e analisi per opporsi alla barbarie del capitalismo decadente, contro il terrorismo di stato occidentale e russo, contro il terrorismo del cosiddetto “islamismo radicale.

GENOVA, VENT’ANNI DOPO – Da questo lato della barricata

10 Luglio 2021 – ore 15,00

GENOVA, VENT’ANNI DOPO – Da questo lato della barricata

DISCUSSIONE A PARTIRE DA ZAPRUDER N. 54 – ZONA ROSSA
PRESENTAZIONE DEL FUMETTO: NESSUN RIMORSO
AGGIORNAMENTI SU: VINCE, RIFUGIATI POLITICI, “CASO PERSICHETTI”, RICHIESTE DI SORVEGLIANZA SPECIALE
PARTECIPANO: SUPPORTOLEGALE, ZEROCALCARE E MARTOZ

INTERVENTI:

Vince

Persichetti

Lettera di Oreste Scalzone a proposito delle richieste di estradizione di rifugiati in Francia

Omaggio a Franco Loi

07 Luglio 2021 – ore 20,30

MusiCalusca presenta: Omaggio a Franco Loi

In vista della prima milanese de El blues di Loi, che si terrà il 9 e il 10 luglio nel cortile della biblioteca Sormani, nella rassegna curata dal Teatro Menotti, il drammaturgo e poeta Igor Esposito presenta al Cox 18 La memoria gatta, silloge finalista all’ultima edizione del Premio Napoli per la sezione poesia. La serata verterà sia sui versi de La memoria gatta (Magmata, Napoli, 2020) sia sulla drammaturgia, firmata dallo stesso Esposito, de El blues di Loi, un testo che porta in scena, grazie a una delle più rappresentative attrici del teatro italiano, Milvia Marigliano, e al musicista Ciro Riccardi, i versi di una personalità poetica assai potente del secondo Novecento italiano: il poeta Franco Loi.
La serata si chiuderà con la proiezione di un video realizzato nel 2009 presso il Circolo Arci Martiri di Turro via Rovetta 14 Milano, organizzata dall’Associazione La Conta, in cui Franco Loi recita unapoesia dedicata a Mara Cagol. Il video fu girato da “Il Cantastorie”.

info: musicalusca@gmail.com – libreriacalusca@yahoo.it
In collaborazione con Il Cantastorie on line www.rivistailcantastorie.it

Territori dell’Incidente Linee di trasformazione critica del presente

04 Lugio 2021 – ore 10,30

Presentazione del libro: Territori dell’Incidente Linee di trasformazione critica del presente di Tiziana Villani e Ubaldo Fandini

Programma:
h . 10,30
Interventi di: Tiziana Villani, Ubaldo Fadini, Marco Scotini, Elvira
Vannini, Piergiorgio Caserini, Cosimo Lisi, Elsa Finardi, Ivan
Bedeschi
h.13,30-14,30
Pausa pranzo di sottoscrizione
h. 14,45
Ripresa dei lavori e libero dibattito

L’accelerazione impressa ai processi di trasformazione sociale disegna, nel presente, nuove cartografie esistenziali, urbane, territoriali.
Il tema dell’“incidente” è qui inteso come concatenamento di eventi già predisposti nel tempo, soprattutto nell’ultimo decennio, che nella particolare congiuntura ci costringono al nuovo che è di difficile comprensione in un presente “crollato” e che non sembra facile da attraversare. Individuare nuovi percorsi di pensiero significa fare i conti con una dimensione ripetuta e immemore dell’incidente, al quale occorrerà far fronte ripensando alla praticabilità di territori esistenziali liberi da quello che Mark Fisher individuava come il confortevole meccanismo della ripetizione e dell’omologazione. Occorre dunque essere capaci di ridisegnare ambienti, per ridisegnare bisogni, vite, desideri.
La riflessione teorica e l’espressione artistica concorrono nell’intendimento di disegnare, esplorare nuove linee di fuga.

La giornata sarà divisa in due sezioni: seminario dalle h. 10,30,
pausa pranzo h 13,30-14,30 ripresa del dibattito.
Interventi di: Tiziana Villani, Ubaldo Fadini, Piergiorgio Caserini,
Cosimo Lisi, Marco Scotini, Elvira Vannini.
Installazione artistica di Elsa Finardi e Ivan Bedeschi.

Streaming:
A causa del numero limitato di partecipanti in ogni piattaforma connettersi:
Per partecipare all’iniziativa collegarsi al link https://meet.jit.si/ECO/LOGICHEMILANO4LUGLIO
Per seguire l’iniziativa collegarsi al link https://live.autistici.org/#eco-logiche
…oppure ascolta su http://ice.normail.org:8000/master

CAOS E SCUOLA

30 Giugno 2021 – ore 17,00

CAOS E SCUOLA

Nel qui allegato documento “Caos e scuola” affermiamo che, dietro i pomposi proclami in cui sono annunciate nuove e cospicue risorse, si persevera nel percorso aziendalista imposto negli ultimi vent’anni.
Già dall’ottobre scorso desideriamo avere un momento di confronto franco e allargato, cioè non solo noi quattro gatti, in cui condividere idee e pratiche da contrapporre alla restaurazione 4.0 del modello scolastico.
Per incominciare a passare all’atto, e per rendere più sapide le vacanze, abbiamo deciso di convocare, mercoledì 30 giugno alle cinque del pomeriggio, quando il sole sta smettendo di picchiare, un’assemblea “ibrida” nel cortile del CSOA Cox 18 di Milano, in presenza per chi potrà e vorrà esserci oppure con Jitsi al link https://vc.autistici.org/franti per chi sceglierà di partecipare all’incontro sincronicamente, ma da remoto.

CAOS E SCUOLA (scarica il testo)

Web: https://franti.noblogs.org
Email: franti@inventati.org
Twitter: @ilFranti

 

Al tempo del Covid-19… urge cercare di rispondere ad alcune domande

04 Giugno 2021 – ore 18,00

Al tempo del Covid-19… urge cercare di rispondere ad alcune domande

Ne parliamo con: Ambulatorio Medico Popolare, USI Sanità, Visconte Grisi (medico di base), un compagno delle lavoratrici e lavoratori combattivi

– Come si è trasformato nel tempo il Sistema Sanitario Nazionale gradualmente sostituito da eterogenei Sistemi Sanitari Regionali? Che ne sarà dell’assistenza sanitaria pubblica?
– Il Covid-19 ha messo in risalto la sostanziale scomparsa della medicina del territorio: dov’è finita?
– Al di là della rappresentazione degli infermieri come angeli, eroi o codardi, che cos’è successo negli ospedali Santi Paolo e Carlo di Milano? Qual è la situazione attuale?
– Nel marzo 2020 in molte fabbriche italiane si scioperò. Che cosa sta accadendo ora?
– L’emergenza pandemica è un dispositivo temporaneo o duraturo? Sarà la nostra futura normalità?
– Scandali, magagne e Malasanità: qual è lo stato dell’arte al tempo del Covid-19?

Proiezione del video “Né eroi né codardi. San Paolo e San Carlo, marzo 2020-marzo 2021”

Né eroi né codardi – TRAILER

…anche in streaming
potrà essere seguito anche a questo link: live.autistici.org/#loco19 oppure ascolta su Cox18Stream: http://ice.normail.org:8000/master

IT’S LIVE THAT – 1987 in Rap Music

28 Maggio 2021 – ore 18,30

u.net & DJ Pandaj porteranno il loro programma radiofonico, It’s Like That, nel cortile di COX18

It’s Like That è un format radiofonico che vi spedirà in un viaggio sonico negli anni Ottanta per raccontarvi la rivoluzione del rap in quella magica decade.
In ogni puntata u.net & DJ Pandaj approdondiscono un anno specifico, suonando i principali successi rap e raccontando anche i principali avvenimenti politici, culturali e sportivi.
Venerdì 28, è il turno dell’anno 1987, un anno di svolta nella storia della cultura Hip Hop, poichè proprio nell’87 l’economica del crack si farà sentire in tutta la sua durezza e il rap inizia a diffondere storie che raccontano di strade dilaniate da povertà, criminalità e violenza.

Il Sahel al centro delle contese geopolitiche africane e Mediterranee. Il ruolo dell’ENI e dei principali competitori internazionali.

21 Maggio 2021 – ore 18,00

Il Sahel al centro delle contese geopolitiche africane e Mediterranee. Il ruolo dell’ENI e dei principali competitori internazionali.

” L’Africa ed in particolare il Sahel sono al centro delle nuove
contese geopolitiche ed economiche regionali ed internazionali.
Una lettura dei nuovi equilibri strategici nell’Africa Shariana
attraverso gli interessi dell’ENI e la conseguente presenza delle
missioni militari internazionali”.

Con Daniele Ratti a cura del Centro Documentazione contro la guerra

Per partecipare alla teleconferenza scrivete a:
centrodocumentazionecontrolaguerra@inventati.org
vi invieremo il link e i riferimenti per partecipare

Centro di documentazione contro la guerra
informazioni, materiali e analisi per opporsi alla barbarie del capitalismo decadente, contro il terrorismo di stato occidentale e russo, contro il terrorismo del cosiddetto “islamismo radicale